Evitare gli effetti collaterali del testosterone

I migliori cicli con testosterone
5 Aprile 2015
Come Aumentare la Libido
1 Agosto 2016

Gli effetti del testosterone :

Usato da solo o associato ad altri steroidi il testosterone è un prodotto eccellente per sviluppare una massa muscolare notevole, una massa magra o semplicemente per stimolare la libido.

Tuttavia, questi effetti positivi possono essere accompagnati da effetti collaterali facilmente evitabili se ci si informa, si sceglie la giusta cura, si rispettano i dosaggi e si utilizzano le protezioni appropriate.

Rischi e pericoli della cura con testosterone:

Se non stai attento durante la cura a base di Testosterone, potresti riscontrare molti effetti collaterali negativi. Tra i più comuni troviamo:

  • strappi muscolari
  • sviluppo dell’acne
  • Ginecomastia (sviluppo del seno negli uomini)
  • Tendinite
  • Mal di testa e problemi al fegato
  • Sterilità
  • Aggressività
  • impotenza
  • Virilizzazione (specialmente nelle donne)

Proteggersi dagli effetti negativi durante una cura con testosterone

 

La Ginecomastia

La ginecomastia è il disturbo più temuto dagli utilizzatori di testosterone.

Questo problema si verifica quando vi è aromatizzazione dello steroide anabolizzante: il testosterone poi si converte in estrogeno e si lega alle ghiandole mammarie, causando la comparsa di seno nell’uomo.

Protezione: per proteggersi dall’aromatizzazione, è essenziale effettuare una cura a base di anti-estrogenici (durante e dopo il trattamento con testosterone) che impedirà la comparsa di ginecomastia.

Attualmente, una protezione efficace per interrompere l’aromatizzazione è rappresentata da AnaGen (Arimidex). AnaGen è un potente anti-estrogenico appartenente alla famiglia degli inibitori dell’aromatasi. Agirà quindi direttamente sulla produzione di estrogeni bloccando l’enzima aromatasi. Si consiglia di assumere 1 mg a giorni alterni. È anche possibile limitare i rischi assumendo Proviron associato al Nolvadex.

Se non hai assunto la giusta protezione e compaiono i primi sintomi, non farti prendere dal panico. Basta interrompere la cura o assumere Femara immediatamente. Anche una crema a base di DHT può aiutarti.

 

Sappi che :  i primi sintomi della ginecomastia includono l’ ipersensibilità al seno, poi il gonfiore.

La ginecomastia scompare nel breve termine. Se tuttavia continua ad esserci, può diventare irreversibile e solo un’operazione chirurgica può rimuovere il seno.

 

Acne

L’acne, se appare, si curerà semplicemente con un buon sapone antibatterico.

 

Danni al fegato :

Possiamo incorrere in problemi epatici se lo steroide assunto per via orale non è correttamente smaltito dal fegato.

Protezione : raccomando l’uso di un epatoprotettore come Legalon o SamaGen

 

Virilizzazione nelle donne:

In caso di virilizzazione nelle donne, si raccomanda di interrompere il trattamento poiché questi effetti sono spesso irreversibili. Tuttavia sappiamo che spesso durante le competizioni femminili di bodybuilding, per alcune, la vittoria viene prima di tutto.

Sappi che :  altri integratori sportivi come i peptidi sono più adatti al pubblico femminile rispetto al testosterone

 

Muscoli e tendini 

Per quanto riguarda i problemi muscolari e tendinei, possiamo affermare che sono di facile prevenzione:

La rapida crescita dei muscoli li indebolisce leggermente. I muscoli e i tendini devono abituarsi alle loro nuove dimensioni e avere il tempo per rafforzarsi.

Non devi trascurare le sessioni di riscaldamento prima dell’allenamento o di recupero.

 

Aumento dell’aggressività

Alcuni studi mostrano che il testosterone può influenzare il tuo umore. Tuttavia, una piccola percentuale di utilizzatori riscontra un aumento dell’aggressività durante il ciclo.

Se ti ritrovi in questa situazione, rilassati semplicemente. Sembra che la musica allenti la tensione.

Problemi di natura sessuale

I problemi di natura sessuale sono spesso dovuti a overdose degli steroidi.

Un recupero serio e una cura di supporto (come quella per la ginecomastia) prevengono la disfunzione erettile.

Si può verificare una riacutizzazione della libido, non esiste una cura miracolosa per questo… ma è davvero così spiacevole?

Naturalmente, se si è attenti, nessuno di questi problemi si verificherà durante la cura o nel post ciclo.

 

L’importanza della protezione e del recupero (PCT):

Una cura di successo a base di testosterone richiede il rispetto dei dosaggi, l’uso di protezioni e l’attività di recupero (PCT).

Protezione anti-estrogenica: è ESSENZIALE durante un ciclo a base di testosterone l’utilizzo di un anti-estrogenico di ultima generazione, al fine di evitare gli effetti dell’ aromatizzazione.

Alcuni sono abituati ad associare Proviron al Nolvadex durante il trattamento per limitare gli effetti estrogenici.

AnaGen è attualmente la migliore protezione disponibile sul mercato in grado di bloccare la produzione di estrogeni alla base, fermando l’azione dell’aromatasi.

 Recupero (PCT): durante la cura, il tuo corpo gestirà il surplus di testosterone introdotto nel corpo interrompendone la sua produzione naturale. Alla fine della cura, quando il testosterone sintetico non sarà più presente, il tuo corpo sarà in deficit di questo ormone. Il recupero è necessario per stimolare la produzione naturale di testosterone e ripristinare un equilibrio ormonale. La PCT più comunemente seguita è:

1 compressa di Clomid + 1 compressa di Nolvadex per 21 giorni, dopo il trattamento con steroidi.

Sappi che : In caso di atrofia testicolare, le iniezioni di Hcg Vitagon, anche durante il trattamento, risolvono il problema in poche settimane.

Per quanto riguarda l’ Hcg, può essere utilizzato sia durante il trattamento che durante il recupero.

Il dosaggio è di 5000 UI / settimana, una o due volte alla settimana con un’ iniezione al mattino.

Inutile ricordarvi che l’assunzione per via orale dello steroide (Dianabol per esempio)  associato ad altri (come nel caso degli stack) richiede in concomitanza anche l’assunzione di un epatoprotettore come SamaGen al fine di proteggere meglio il fegato.

 

Piccolo trucco

È inoltre possibile utilizzare integratori a base di vitamina C per abbassare il livello di cortisolo e a base di vitamina E per migliorare l’effetto dell’ HCG (se si effettua un recupero basato su di esso).

Conclusioni :

La cura di supporto e la PCT sono davvero una parte importante del vostro trattamento con gli steroidi anabolizzanti. Eviteranno molti problemi e il loro utilizzo è scientificamente riconosciuto. Non dare la giusta importanza a questi prodotti vuol dire solo andare in contro a problemi.

In caso di dubbi o domande, non esitate a contattarmi per avere consigli gratuiti e personalizzati.

Comments are closed.