Cos’è la Gonadotropina Corionica Umana (hCG)?

Testosterone nelle Donne
3 Agosto 2016
Prima e Dopo: Recensione Trattamento di Testosterone da Vincenzo – Pordenone
31 Gennaio 2017

Cos’è l’hCG “Gonadotropina corionica umana”?

La Gonadotropina corionica umana, conosciuta come hCG o addirittura Gonadotropina, è un ormone prodotto dalle cellule della placenta a partire dal decimo giorno durante la gravidanza di una donna. Tra le altre cose aiuta la produzione di progesterone. È una glicoproteina 37,9 kDa composta di 237 amminoacidi ed ha due subunità: subunità alfa, α-hCG composto da 92 amminoacidi e codificato da un singolo gene sul cromosoma 6; e la subunità beta: β-hCG composta da 145 amminoacidi e codificata da sette sequenze genomiche omologhe sul cromosoma 19. Il corpo rilascia hCG dalla stimolazione dell’ipotalamo.

La Gonadotropina corionica umana (hCG) è disponibile in commercio in due forme. In una, è una polvere estratta dalle urine di donne in gravidanza, disciolta in acqua sterilizzata, e iniettata in un muscolo con una siringa, di solito i glutei. Nell’altra, è un prodotto fabbricato utilizzando la tecnologia ricombinante e pre-confezionato in una siringa con un ago corto per l’iniezione sottocutanea, cioè sotto la pelle. Questo è un prodotto molto più pratico ed è particolarmente utilizzato dai bodybuilder più esperti. Tuttavia, è un po’ più costoso.

 

Come agisce l’ hCG?

Uno delle possibili azioni dell’ hCG “gonadotropina” è la decomposizione del grasso addominale durante la gravidanza di una donna per trasformarla in energia per la crescita del feto. Questo è ciò che ha suggerito che l’hCG potrebbe essere utilizzato come un palliativo per la perdita di peso. Dr. A.T.W. Simeons ha dichiarato che l’hCG è un ormone naturale del corpo umano. E ‘controllata dall’ ipotalamo, che, tra le altre cose, controlla il deposito di grasso nel corpo umano.

Il corpo umano ha tre tipi di grasso: il primo è grasso strutturale. Aiuta a proteggere tutti i nostri organi come una forma di ammortizzazione. Il secondo è normale o grasso naturale, che imbottisce le nostre mani, piedi e altre parti del corpo. Il terzo è grasso anormale. Questo è il grasso in più che si accumula in genere intorno allo stomaco, maniglie dell’amore e glutei. Uno stile di vita sedentario, il consumo di cibi raffinati e idrogenati, l’età e la genetica contribuiscono a questi grassi cattivi immagazzinati nel corpo.

Gonadotropina Corionica Umana (hCG)Dr. A.T.W. Simeons ha notato che la semplice stimolazione dell’ipotalamo rilasciava l’ormone hCG. Questo ormone aiuta a metabolizzare i grassi in modo che solo i depositi di grassi sono bruciati e quindi dimagrire. Si può perdere una media di mezzo chilo fino ad un chilo al giorno con una dieta di 45 giorni. Si può mangiare quello che si desidera in porzioni sotto le 500 calorie al giorno, esclusi gli zuccheri, gli amidi e cibi raffinati. Uno dei vantaggi dell’ hCG è che si può metabolizzare e perdere grasso meglio che in una dieta normale. Di conseguenza, la pelle rimane tonica e non flaccida come lo sarebbe per una dieta normale.

 

L’hCG durante un trattamento di steroidi

L’hCG può simulare il comportamento dell’ormone luteinizzante (LH). LH è noto per stimolare i testicoli a produrre testosterone. Più precisamente, quando l’ormone LH riceve un segnale trasmesso dalla ghiandola pituitaria, le cellule di Leydig nei testicoli sono stimolate a produrre testosterone e i suoi conseguenti effetti positivi. I livelli di LH diminuiscono drasticamente dopo che gli steroidi vengono somministrati. In questo modo il segnale dalla pituitaria, che arresta successivamente la produzione di testosterone e provoca una rapida degenerazione dei testicoli. I sintomi di degenerazione testicolare includono un’apparente riduzione del volume delle cellule di Leydig, seguita da bassi livelli di testosterone nei testicoli (ITT). Tuttavia è possibile evitare questo degrado con una piccola dose di Gonadotropina.
Tuttavia è facile vedere che la maggior parte degli utenti di steroidi sono portati a credere che è meglio usare l’hCG solo dopo una terapia post-ciclo. Ma i ricercatori in endocrinologia hanno scoperto che un recupero completo e rapido è possibile se vi è un’assunzione minima di hCG durante un ciclo terapeutico.

Gonadotropina Corionica Umana (hCG)

Alcuni studi hanno dimostrato che ritardare l’uso di hCG fino alla fine del ciclo steroideo provoca un forte aumento di estrogeni che è sproporzionato rispetto ai livelli di testosterone. Di conseguenza, ciò induce una soppressione di HPTA (estrogeni) e aumenta il rischio concreto di ginecomastia. Questo può diminuire le probabilità di un recupero completo.

In altre parole, se qualcuno riduce drasticamente la loro capacità di secernere testosterone, richiederanno più stimoli da LH o hCG per raggiungere normali livelli di produzione e secrezione. Questo potrebbe irrevocabilmente ridurre la secrezione di testosterone e provocare la sterilità permanente.

Pertanto, è importante prendere misure preventive per proteggere la sensibilità dei testicoli ed evitare la degenerazione. Inoltre, la disponibilità di hCG non è una scusa, perché è consigliato solo per essere utilizzato durante un ciclo di steroidi.

 

L’hCG dopo un trattamento

L’obiettivo dell’utilizzo di hCG dopo un trattamento è essenzialmente correggere il restringimento dei testicoli o la mancanza di reattività. Più lungo è il trattamento con gli steroidi, maggiore è il rischio di gravi o anche irreversibili, problemi. Se vi è una mancanza di reattività anche dopo la produzione di LH (ormone luteinizzante), la sufficiente produzione di testosterone dai testicoli sarà severamente ritardata. Questo è uno degli effetti collaterali nel prendere steroidi che possono portare a gravi conseguenze. Pertanto, è fortemente sconsigliato non tener d’ occhio l’atrofia dei testicoli o cominciare a prendere hCG dopo un trattamento con steroidi, e si dovrebbe rispondere immediatamente a qualsiasi sintomo che appare. Inoltre, è possibile che l’assunzione di hCG dopo un trattamento steroideo può prevenire la ripresa della produzione di LH. E’ quindi fortemente consigliato di utilizzarlo in mezzo o anche alla fine di un trattamento, ma mai dopo l’ultima iniezione di steroidi.

Un periodo medio di assunzione di hCG è di circa 8/12 settimane. Ciò richiede che le prime quattro settimane siano prese a partire dalla terza settimana del trattamento steroideo. Il dosaggio dipende dal livello dei risultati desiderati. Può essere assunto un minimo di 3 volte a settimana a 250 UI, a giorni alterni, o anche una volta al giorno. I dosaggi corretti di hCG durante un trattamento steroideo possono evitare effetti collaterali come il restringimento dei testicoli o addirittura la perdita di reattività. E’ tutta una questione di ritmi di assunzione e effetti desiderati.

 

L’hCG e fertilità

ormone hCGLa sterilità o infertilità è definita come l’incapacità di una coppia di avere figli dopo un anno di rapporti sessuali non protetti. La prima funzione della gonadotropina corionica umana (hCG) è particolarmente adatta per tutti gli aspetti del trattamento di problemi di fertilità negli uomini e donne. Per le donne, l’hCG aiuta l’ovulazione. Per gli uomini, aumenta il numero di spermatozoi e può fungere da booster della libido. E ‘un ottimo rimedio per la sterilità.
Spesso, l’ hCG viene utilizzato da pazienti che già ricevono altri farmaci per la fertilità per indurre l’ovulazione. 40 ore dopo l’iniezione di hCG, gli ovuli vengono rilasciati dai loro follicoli. La procedura intrauterina può avvenire da 36 a 44 ore dopo l’iniezione di hCG, quando è prevista una singola inseminazione. Il successo dipende da una serie di variabili, tra cui l’età e la salute della donna, così come lo sperma e l’ovulo, l’hCG può diventare l’unica soluzione alla fertilità per una donna.
La fertilità maschile richiede un ipotalamo e una ghiandola pituitaria funzionanti, che sono le ghiandole produttrici dell’ormone nel cervello. La sterilità può essere causata da un certo numero di variabili diverse, sia nei testicoli o un malfunzionamento nella ghiandola dell’ipotalamo o dell’ipofisi. In molti casi la causa rimane non identificata anche dopo diversi test. Pertanto ricorrere all’ hCG è essenziale per molti uomini alle prese con la sterilità.

Gonadotropina Corionica Umana (hCG)

 

diversi protocolli di hCG

Ci sono diversi protocolli per l’ hCG, se lo si utilizza per la fertilità, la perdita di peso o PCT. Tuttavia per la fertilità e la perdita di peso si dovrebbe consultare un medico e fare il test prima di scegliere il miglior programma.
Ci sono anche varie procedure per prenderlo prima e dopo un trattamento steroideo. E’ meglio scegliere quello che funziona bene per voi. Ecco le nostre raccomandazioni:

1) Durante il trattamento:

Si raccomanda di fare le iniezioni di hCG prima della fine di un trattamento steroideo per evitare l’atrofia testicolare. Questa è l’unica condizione efficace per mantenere la reattività testicolare e ripristino della produzione di LH. Come regola generale, si consiglia di prendere l’hCG durante le ultime quattro settimane di un trattamento steroideo. Non c’è bisogno di prendere quantità esatte. 5000 UI a settimana per 4 settimane si sono dimostrati essere il giusto dosaggio per evitare problemi ai testicoli.

2) Dopo il trattamento:

Lo scopo di hCG è soprattutto quello di correggere errori dopo un trattamento steroideo: significativo restringimento dei testicoli o la mancanza di reattività anche dopo la ripresa della produzione di LH. Questi sintomi possono segnalare che i testicoli non producono una quantità favorevole di testosterone, che è un effetto collaterale che deve essere curato a tutti i costi. Un dosaggio di 5.000 a 10.000 UI a settimana può aiutare a ristabilire la produzione di testosterone.

3) Tra due trattamenti steroidei:

E’ anche possibile prendere l’hCG tra i trattamenti steroidei. Per fare ciò è necessario attendere di prendere l’hCG fino ad almeno due settimane dopo il trattamento, durante il periodo di recupero, al fine di consentire la ripresa della produzione di LH naturale. Si consiglia di fare diverse esami del sangue durante il periodo di recupero, appena prima dell’iniezione di hCG per garantire il riavvio della produzione di LH. Altrimenti, la ghiandola pituitaria e l’ipotalamo potrebbero ricevere segnali falsi e successivamente causare un arresto totale della produzione di LH. Per chi prende l’hCG tra i trattamenti, è ragionevole assumere 5000 UI nel corso di un periodo di sei settimane .

Gonadotropina Corionica Umana (hCG)

 

Conclusione

Queste proprietà farmaceutiche rendono l’hCG indicato per i trattamenti della sterilità. Per gli uomini, la spermatogenesi insufficiente è spesso causa di ipogonadismo ipogonadotropo. Una combinazione di FSH o HMG è necessaria per ottenere buoni risultati. Una delle altre proprietà dell’ hCG è la possibilità di differenziare le cellule di Leydig e stimolare la secrezione di androgeni. Mentre è vietato nello sport, hCG rimane un modello per stimolare la creazione di testosterone nel corpo. Così qui è un ormone utile nella tua ricerca di prestazioni e un bel corpo: se hai avuto la possibilità di provarlo, se hai intenzione di ottenerlo o se hai domande, non esitare a dirci la tua nei commenti qui sotto:

3 Comments

  1. Cristian Chiudinelli ha detto:

    Sto per iniziare un ciclo di steroidi e ho acquistato HGC2000come mi devo comportare? quando la prima iniezione?. IL CICLO È DI 12SETTIMANE .OLTRE HGC COSA CONSIGLIATE DI ASSUMERE COME ALTRE PROTEZIONE? COME DEVO USARE HGC IN COMBINAZIONE CON ALTRI FARMACI DI RECUPERO NELLA TERAPIA POST CICLO? GRAZIE TANTISSIMO SE MI CONSIGLIATE IN MODO PROFESSIONALE

  2. Emeline ha detto:

    It’s great to find soenmoe so on the ball

Rispondi a Emeline Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *